Pagina iniziale

Musica 27.01.2020

<< indietro

Ivo Antognini ha vinto il Raymond W. Brock Memorial Award

“Una cosa che non mi sarei mai aspettato: sono molto onorato per questa prestigiosa commissione”. Così il compositore ticinese Ivo Antognini, intervistato dal direttore dell’Associazione americana dei direttori di coro Tim Sharp, a proposito del Raymond W. Brock Memorial Commission Award.

Si tratta del massimo riconoscimento conferito da questa associazione che ogni anno commissiona ad un compositore di fama internazionale la creazione di una nuova opera corale.

Nato a Locarno e professore di Ascolto e pianoforte complementare al Conservatorio della Svizzera italiana, per la commissione Antognini ha scelto un poema di Walt Whitman che sarà eseguito durante i convegni regionali dell’associazione.

Negli scorsi anni il Raymond W. Brock Memorial è stato attribuito a compositori quali Morten Lauridsen, Eric Whitacre, Ola Gjeilo, Dominick Argento, Stephen Paulus e Gian Carlo Menotti che, ha osservato Antognini, è nato e cresciuto poco lontano da Aranno dove lui risiede.

Christian Barella