Startseite

<< zurück

Dal 12 al 24 dicembre 2016, alle ore 20.40, la Televisione RSI LA1 ha diffuso 11 puntate dedicate alle Filarmoniche e alle formazioni corali di casa nostra. Un percorso tra le diverse realtà della Svizzera italiana, sotto il titolo “Bande e Cuori”.

In ogni puntata - della durata di circa 25 minuti - si è raccontata la storia di un Coro e di una Banda/Filarmonica, dei cantori e dei musicisti che ne fanno parte e del rapporto che il gruppo musicale ha costruito negli anni con il territorio.

Con un'amica delle bande e dei cori, la cantante Judith Emeline, si è andati alla ricerca dei musicisti con i quali formare una Big Band, che insieme ad un Coro si sarebbero poi esibiti durante la sera di San Silvestro. La selezione per far parte del gruppo strumentale, diretto dal Maestro Mauro Ghisletta, è avvenuta valutando i talenti dei candidati segnalati in un primo tempo dai colleghi di filarmonica; il gruppo vocale è stato invece scelto grazie ad una giuria di esperti.

 

10 cori per rappresentare la FTSC

I cori protagonisti degli 11 episodi di “Bande e Cuori” sono stati nell’ordine: il Coro SCAM di Giornico, il Coro Calicantus di Locarno, i Cantori delle Cime di Lugano, il Coro Misto Poschiavino, la Vos da Locarno, il Coro Goccia di Voci, i Cantori di Pregassona, il Coro Calliope di Ascona, i Cantori della Turrita di Bellinzona e il Coro The Harmonics di Ponte Capriasca.

La serata del gran finale, con ospiti VIP e diffusa su RSI LA1, è andata in onda dall’Auditorio della RSI a Lugano Besso la sera dell’ultimo giorno dell’anno.

Condotta da Carla Norghauer, ha visto quale formazione vocale prescelta il Coro Calicantus di Locarno.

 

www.rsi.ch